Mani Open-platforms


Prototipi di mani robotiche con sensorizazzione integrata e attuazione remota.
Cinque dita complianti sono attuate indipendentemente attraverso motori DC e trasmissione flessibile a tendini.
L'unità di attuazione dedita all'adduzione/abduzione del pollice è integrata all'interno della cavità palmare realizzata in fibra di carbonio. I motori per la flessione/estensione delle dita possono essere assicurati su di una torre (per avere un sistema portatile, si veda in proposito la foto a sinistra), oppure su uno specifico bracciale, montabile direttamente sul braccio del robot (foto seguenti), in base agli specifici bisogni dell'acquirente.   
Al fine di realizzare un interfaccia bi-direzionale con il robot sono disponibili sensori di forza sul tendine, sensori di corrente e sensori di posizione.
Queste mani sono provviste di controllo integrato e operano attraverso un interfaccia di comunicazione semplice (RS232).

 

 


 

Applicazioni

Ricerca in: riabilitazione, robotica umanoide, robotica di assistenza, controllo e interfacce neurali uomo-macchina, sistemi di sostituzione sensoriale, neuroscienza, etc...     

Caratteristiche:

  • Peso contenuto: 
    1420 grammi!
  • Presa adattativa.
  • Dita indipendenti
  • Abbduzione e adduzione attiva del pollice.

Braccia robotiche

Robotica umanoide

Sensor fusion

Controllo di protesi


Risorse

Guarda il video della mano IH2 Azzurra  

Scarica il data sheet di EH1 Milano (in inglese) 

Scarica il manuale di EH1 Milano (in inglese)