Il progetto MAGNELIQ

Prensilia fa parte del  progetto MAGNLEIQ. Il progetto MAGNELIQ (A magneto-electric liquid – better sensing) è un progetto di ricerca finanziato nell’ambito del programma quadro dell’Unione Europea Horizon 2020, ed è coordinato dallo Jožef Stefan Institute di Lubiana (Slovenia).

MAGNELIQ mira a sviluppare una classe di materiali radicalmente nuova: i liquidi magnetoelettrici (ME). Il progetto combinerà studi sperimentali con modelli teorici per progettare liquidi le cui proprietà magnetiche potranno essere modificate tramite campi elettrici e viceversa.

Questi materiali verranno impiegati nello sviluppo di una serie di tecnologie di rilevamento innovative, come:

  1. Sensori a forza distribuita per robotica e protesi;
  2. Sensori di rotazione miniaturizzati, senza contatto e completamente dielettrici per applicazioni in ambito industriale, medico e di trasporto;
  3. Misurazioni remote e sicure di tensione e corrente per smart grids.

Il consorzio MAGNELIQ
Jožef Stefan Institute, Ljubljana, Slovenia
Institute of Physics of the Czech Academy of Sciences, Praga, Repubblica Ceca
Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto Officina dei Materiali, Trieste, Italia
University of Maribor, Maribor, Slovenia
Prensilia SRL, Pontedera, Italia

MAGNELIQ in cifre
Inizio del progetto: 1 novembre 2020
Durata: 48 mesi
Finanziamento: ~3 mln EUR
Call: FET-Open Challenging Current Thinking
Grant Agreement n.: 899285

Menu